Seguici su Google+

Skip to content

Le vecchie bici si trasformano in opere d’arte

Ci saremo anche noi a Circonferenze – Festival di Circo e Teatro di Strada con sette installazioni “roteanti”.

L’8 giugno prenderà il via Circonferenze – Festival di Circo e Teatro di Strada, tre giorni di puro divertimento adatto a tutti e che vedrà, tra i tanti partecipanti, anche i ragazzi disabili dei centri diurni di Lainate e Legnano della Cooperativa (Serena). Nelle ultime settimane hanno dato sfogo alla loro creatività e fantasia in laboratori artistici realizzando sette installazioni, che hanno come filo conduttore la bicicletta. Accompagnati dai loro educatori hanno recuperato vecchie biciclette inutilizzabili e hanno dato loro nuova vita, colore e allegria. ‘Sette meraviglie’ che potrete trovare sabato 9 e domenica 10, dalle 16 alle 23, in piazza Visconti, piazza San Vittore, presso il Circoristò (retro del comune), a Casa Magnaghi, in via Madonna (davanti casa Magnaghi), al Parco Pomè e in via Matteotti a Palazzo Crivelli.

Il Festival Circonferenze, nella sua quarta edizione, è organizzato dall’associazione Duetti e ½ in collaborazione col Comune di Rho. Circonferenze, come i cerchi che formeranno gli artisti di strada, con tre giorni densi di appuntamenti dal pomeriggio alla sera.

Dall’ 8 al 10 giugno 2018 le vie e i cortili del centro storico di Rho diventeranno lo scenario di giochi e spettacoli per tutti i gusti e tutte le età. Il tema scelto per questa edizione è la ruota, simbolo della città di Rho: un cerchio in cui tutto gira, torna e si spinge sempre più avanti. La vera protagonista sarà la bicicletta: potrete assistere ad acrobazie su due ruote, acquistare libri da una libreria che si muoverà per il festival senza inquinare e potrete ammirare le nostre sculture cicliche – che indicheranno i punti dove si svolgeranno i numerosi spettacoli.

Sarà presente inoltre la Ciclofficina beBike, che presterà servizi di assistenza e riparazione di biciclette in trasferta sabato e domenica in piazza San Vittore dalle 16.00 alle 19.00 in piazza Visconti e poi di nuovo dalle 19.00 alle 20.00 nel parcheggio dietro il Comune. Oltre ad offrire riparazioni di qualità ad un costo contenuto, la Ciclofficina ha una valenza sociale, in quanto contribuisce all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

E non è ancora finita! Potrete anche assistere ai nostri spettacoli per la famiglia organizzati in piazza san Vittore sabato 9 giugno alle 19.30 e domenica 10 giugno alle 19. Un doppio appuntamento a cui non potete mancare!

 

Le ruote di una bici sono come le lancette di un orologio: girano lentamente ma possono andare molto lontano, rotolando verso il futuro senza fretta. (Enrico Caracciolo)

 

Condividi i nostri articoli

Condividi i nostri post tramite social bookmarks.

  • Delicious
  • Digg
  • Newsvine
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati

Commenti

Facci conoscere quello che pensi.

Non ci sono ancora commenti. Scrivici tu per primo.

Trackbacks

Siti che parlano di questo articolo.

Non ci sono trackbacks verso questo articolo

Privacy Policy

Seguici

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli ultimi aggiornamenti.

Social Network Badges